Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
Santoreggia: antispasmodica
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Star bene con le piante
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Caty

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 08:37
Messaggi: 28479
Caty is offline 

Località: Modena





italy
MessaggioInviato: Ven Feb 29, 2008 12:04 pm    Oggetto:  Santoreggia: antispasmodica
Descrizione:
Rispondi citando

Santoreggia: antispasmodica


Satureja hortensis

Descrizione: Erba aromatica con forte aroma pepato, annuale, cespugliosa ed ampiamente ramificata. Le foglie sono opposte, strette, lanceolate e molto sottili. I piccoli fiori bianchi o rosa, sono disposti in glomeruli all'ascella delle foglie. Fiorisce da maggio ad agosto e cresce spontanea in terreni aridi e calcarei delle regioni mediterranee.

Droga: le foglie poco prima della fioritura; e le infiorescenze da far essicare in mazzi appesi in luoghi asciutti e ventilati.

Sostanze contenute e principi attivi: Olio essenziale, cervacrolo, cimolo, tannini.

Proprieta' ed utilizzo: favorisce la digestione, stimola l'appetito ed è antisettica. Si può usare per curare infiammazioni gastrointestinali e diarrea. Ha un'azione tonica e disinfettante. L'infuso può essere euforizzante, infatti, in passato era ritenuta un'erba afrodisiaca; sicuramente stimola le funzioni fisiche e cerebrali. Le foglie, fortemente aromatiche, vengono usate per dare sapore a piatti di carne e pesce.

Avvertenze: le somministrazioni devono avvenire soltanto con prescrizione medica e nelle dosi consigliate. Evitare di consumare tisane in fase serale, potrebbe provocare insonnia.

Curiosita': secondo lo storico latino Plinio, la pianta non dovrebbe essere mai tagliata con uno strumento di ferro perchè intristisce.



_________________


il mio Flickr
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Feb 29, 2008 12:04 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Star bene con le piante Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.