Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
Il lago di Como o Lario
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La scuola di Beppe e Alex
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 39066
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Lun Apr 26, 2010 7:08 pm    Oggetto:  Il lago di Como o Lario
Descrizione:
Rispondi citando

Il lago di Como o Lario

I viaggi di Alex
Puntata del 19.04.2010

LAGO di COMO o LARIO è un lago lombardo naturale di origine glaciale,
ricadente nei territori di comuni appartenenti alle province di COMO e
LECCO. Abitato fin dall'epoca preistorica, il Lago di Como ha sempre
avuto una grande importanza come via di comunicazione tra le regioni
del Nord e la Pianura Padana. Dopo i Galli, vi si stabilirono i Romani che
ne fecero un punto strategico aprendo sulla sponda occidentale la via
che collegava il "Larius" con la Rezia. Situato in una conca circondata da
montagne (di cui la più alta è il Monte Legnone) ricche di boschi, il LAGO
di COMO offre un paesaggio dagli aspetti più vari. Lungo le sue rive si
alternano pascoli, boschi, rocce aspre e imponenti, pittoreschi paesi
affacciati sull'acqua e belle ville con parchi e giardini. L'unica isola del
lago è l'Isola Comacina, situata nel ramo di Como, di fronte al comune
di SalaComacina. Il Centro Lago, dove si incontrano i tre rami, è il punto
dal clima più mite e dal panorama più ampio; raggiungendolo in barca si
gode di una bella vista su tutto il promontorio di BELLAGIO e, nelle
giornate terse, sull'alto bacino con la catena alpina sullo sfondo. Si
considera LAGO di LECCO quella parte del Lario orientale e meridionale
cui si affacciano la città di LECCO e BELLAGIO. COMO: racchiusa tra
dolci colline moreniche, è una città facile da percorrere a piedi. Il centro
storico, compreso tra le vecchie mura medievali è ricco di angoli deliziosi
e di monumenti di pregio. Oggi Como è una città dinamica ed
imprenditoriale, il settore tessile l'ha portata ad una notorietà nazionale
ed internazionale; non a caso fino a qualche anno fa era considerata
la "Capitale della Seta". BELLAGIO: Non a torto conosciuta come
la "perla" del Lago di Como, è senza dubbio la località lariana più
famosa. Per secoli la sua particolare conformazione ha incantato artisti
e scrittori, sia italiani che stranieri. Si trova sulla punta estrema del
promontorio che divide il lago nei due rami di Como e di Lecco. LECCO:
sorge su un deposito alluvionale, in una conca delimitata dalle Prealpi e
dal lago di Como, nel punto in cui il Lario finisce e l'Adda riprende il suo
corso. E’ panoramicamente la più bella città sul Lago di Como. Dal 1992
Lecco è una provincia di regione Lombardia. La celebrità di Lecco è
legata soprattutto ad Alessandro Manzoni che da giovane abitò nella
settecentesca villa del Caleotto (oggi Museo Manzoniano) e qui ebbe
ispirazione per tante pagine dei Promessi Sposi e al quale la città ha
dedicato una statua.

La polenta

Far cuocere la polenta tradizionale per 50 minuti,lentamente sempre mescolando con un mestolo di lengno,poi aggiungere del burro
mescolare.infine dei pezzetti di formaggio semistagionato
e a fuoco lentissimo sempre mescolando per altri 50 minuti.
Va servito come una quenelle in mano.



Gnocchi(tortello) di patate e polenta

polenta tradizionale già cotta,
salmerino(pesce di lago)
patate arrostite,
olio extravergine,
1 scalogno.
Procedimento

In una padella con olio,scalogno tritatoe salvia tagliata a julienne farlo andare un pò,
aggiungere il salmerino tritato ,
un paio di minuti di cottura.Pulire le patate schiacciarle e mischiarla
alla polenta tirare una svoglia,tagliare dei dischi con un
coppapasta,spennellarli con acqua mettere il ripieno della padella,
si possono aggiungere anche un gambero di fiume pulito,chiudere lo gnocco
e farlo cuocere in pentola con acqua bollente e salata,
scolare e servirli con una salsa al burro e erbette melissa a specchio.





_________________
photo upload
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Apr 26, 2010 7:08 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La scuola di Beppe e Alex Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.