I Quattro Moschettieri :: Torta paradiso
Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
Torta paradiso
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il maestro pasticcere Salvatore De Riso
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 36306
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2017 9:26 am    Oggetto:  Torta paradiso
Descrizione:
Rispondi citando

Torta paradiso

Categoria: Il maestro pasticciere Salvatore De Riso
[puntata del 20.10.2017]

Ingredienti per la torta paradiso:
170 g di burro morbido,
170 g di zucchero a velo,
2,5 g di sale,
80 g di tuorli d’uovo,
70 g di fecola,
100 g di farina 00,
3 g di lievito per dolci,
100 g di uova intere,
40 g di zucchero,
mezzo limone di Amalfi o arancia,
mezza bacca di vaniglia.

Ingredienti crema al cioccolato bianco e vaniglia :
500 g di crema pasticcera,
200 g di cioccolato bianco,
150 g di burro morbido,
mezza bacca di vaniglia,
10 g di liquore alla vaniglia.

Procedimento

Montiamo il burro per 6 minuti.
Aggiungiamo lo zucchero a velo, amalgamiamo e uniamo la vaniglia, la scorza di limone,
amalgamiamo e uniamo i tuorli d’uovo. Lavoriamo il tutto e uniamo, se vogliamo, il liquore
alla vaniglia. A parte montiamo le uova intere con lo zucchero e a parte setacciamo due volte
la farina con la fecola e il lievito. Aggiungiamo al primo composto le farine con il lievito,
amalgamiamo e aggiungiamo le uova intere montate con lo zucchero. Lavoriamo il tutto e adesso
aggiungiamo il sale sciolto in pochissima acqua. Proseguiamo con la ricetta della torta paradiso
de La prova del cuoco. Con l’impasto ottenuto possiamo fare sia la torta paradiso che altre
monoporzioni. Versiamo l’impasto nello stampo da 24 cm già imburrato e infarinato. Il resto
dell’impasto possiamo usarlo per fare delle mini tortine usando gli stampini per muffin,
quelli classici da imburrare o quelli di silicone. Mettiamo in forno a 175 gradi per 40 minuti circa,
il tempo per la torta paradiso di Sal De Riso. Sformiamo la torta dopo averla fatta raffreddare,
lasciamo capovolta e completiamo con lo zucchero a velo. Alla crema pasticcera aggiungiamo
il burro fuso già montato con il cioccolato bianco fuso, mescoliamo bene e subito dopo aggiungiamo
la vaniglia e il liquore, montiamo abbiamo la crema per farcire la torta Paradiso o le tortine monoporzione.




_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2017 9:26 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il maestro pasticcere Salvatore De Riso Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.