Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
La Val di Cecina
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La scuola di Beppe e Alex
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 41070
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Mar Gen 19, 2010 7:16 pm    Oggetto:  La Val di Cecina
Descrizione:
Rispondi citando

La Val di Cecina
I viaggi di Peppe Bigazzi
Puntata del 18.01.2010.

La val di cecina si estende lungo il corso del fiume cecina nella parte
meridionale della provincia di pisa e si inoltra per un breve tratto nella
porzione centrale della provincia di livorno in prossimità della foce e
del tratto terminale del corso d'acqua. e’ terra di colline e di fiumi,
aperta al mare verso ovest, ove si legano, in modo mirabile i segni
della millenaria storia dell’attività umana con le risorse naturali e
paesaggistiche. alle numerose testimonianze delle civiltà etrusca,
romana e medievale, la val di cecina associa una ricca varietà di
ambienti: dal paesaggio agricolo di volterra, con i suoi calanchi,
le balze e le dolci colline, ai vasti complessi forestali delle riserve naturali di berignone, montenero e di monterufoli, dalle impervie
colline metallifere alla vasta pianura alluvionale del fiume cecina.
percorrere gli antichi tracciati di questo territorio, attraversare
i numerosi siti etruschi o le splendide foreste delle riserve
significa comprendere la storia dell’uomo e il suo rapporto
millenario con la natura.

L'oste custode ha cucina una ricetta della tradizione del posto.

Carpaccio di fegato di Cinta Senese
(marinato al sale e finocchietto selvatico)

Ingredienti per 4 persone

1/2 fegato di maialino di Cinta Senese,
200 g di sale marino,
finocchietto selvatico tritato fresco,
olio extravergine d'oliva aromatizzato al finocchietto selvatico.

Procedimento

Tagliare il fegato a strisce di 6-7 cm.Lasciarlo marinare per
una notte in frigorifero,immerso in una mistura di sale grosso
e finocchietto tritato.Poi confezionarlo sottovuoto al 99%
e cuocerlo in acqua per circa 4 ore alla temperatura di 68°C
(per calcolarla,usare un termometroda cucina).
Farlo raffreddare,tagliarlo a fettine sottilissime e servirle con un filo
di olio extra vergine di oliva aromatizzato al finocchietto selvatico.

Ricetta tratta dal libro "Osti e custodi"





_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Gen 19, 2010 7:16 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La scuola di Beppe e Alex Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.