Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
Sedano: stimolante, diuretico
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Star bene con le piante
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Caty

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 08:37
Messaggi: 28472
Caty is offline 

Località: Modena





italy
MessaggioInviato: Ven Feb 29, 2008 12:40 pm    Oggetto:  Sedano: stimolante, diuretico
Descrizione:
Rispondi citando

Sedano: stimolante, diuretico


Apium graveolens

Descrizione: pianta erbacea con fusto eretto e scanalato. Le foglie sono mono o bipennate ed hanno un lungo picciolo. I fiori sono riuniti in ombrelle di colore bianco-giallo. Il sedano selvatico ha un odore più intenso ed un sapore più amaro di quello coltivato. Cresce in luoghi paludosi, lungo i litorali.

Droga: la radice viene raccolta il secondo anno e fatta essicare in forno. I frutti sono estratti battendo le ombrelle dopo l'essicazione.

Sostanze contenute e principi attivi: Vitamine, magnesio, zolfo.

Proprieta' ed utilizzo: ha un effetto stimolante, con un'azione depurativa e diuretica. Il succo e l'infuso, sono usati nella cura dell'artrite dei reumatismi, della debolezza di stomaco, ed in generale per smaltire le tossine dell'organismo. L'infuso dei semi si utilizza per inappetenza, aerofagia. Il decotto si può applicare in caso di geloni. Naturalmente è uno dei condimenti principali nell'arte culinaria.

Avvertenze: non consumare la pianta di sedano selvatico fresca.

Curiosita': i Romani erano soliti unire la pianta fresca o le radici essicate al Mirto. Nell'antichità era considerata una pianta nobile; Omero lo citava come pianta per fare le corone agli atleti. Pianta consacrata alla Grande Madre, per via del suo legame con la sfera funebre e la sfera erotica. La sua radice ed il midollo legnoso erano considerate le parti più afriodisiache; si diceva addirittura che il suo gambo, colto durante il plenilunio, e portato poi a contatto con la pelle, avrebbe restituito ad uomini e donne il desiderio erotico perduto. In realtà la medicina contemporanea ne ha confermato le proprietà afrodisiache grazie alla vitamina E in esso contenuta.



_________________


il mio Flickr
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Feb 29, 2008 12:40 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Star bene con le piante Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.