Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
Prugnolo: astringente, antiemorragico
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Star bene con le piante
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Caty

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 08:37
Messaggi: 28474
Caty is offline 

Località: Modena





italy
MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 5:16 am    Oggetto:  Prugnolo: astringente, antiemorragico
Descrizione:
Rispondi citando

Prugnolo: astringente, antiemorragico


prunus spinosa

Descrizione: Alberello o arbusto perenne, con rami contorti e spinosi. Le foglie sono lanceolate e dentante, i fiori compaiono in primavera, precedendo le foglie, sono singoli, ravvicinati, con peduncolo corto, di colore bianco punteggiato di rosa. Il frutto è una drupa che inizialmente è verdognola per poi divenire blu scura ed essere ricoperta da una pruina cerosa. Cresce diffusamente in Europa, solitamente lungo le siepi e tra la boscaglia.

Droga: i frutti maturi, le foglie seccate e tostate, i fiori prima che si schiudano.

Sostanze contenute e principi attivi: Tannino, glicosidi, flavonici, acidi organici, zuccheri, coloranti e vitamina C, contenute nei frutti.

Proprieta' ed utilizzo: I frutti hanno un effetto molto astringente, sono impiegati per la cura dei reumatismi, e per depurare il sangue. Sono ottimi contro le malattie da raffreddamento e per le infiammazioni della bocca. In decotto si usano contro la diarrea, mentre l'infuso dei fiori ha effetto lassativo. La polpa dei frutti, applicata sul viso ha un effetto astringente. In cucina i frutti sono impiegati in marmellate e sciroppi, oltre che nella preparazione di grappe aromatiche.

Avvertenze: Corteccia, foglie e fiori producono acido cianidrico, quindi vanno somministrati solo dietro prescrizione medica, nel rispetto scrupoloso delle dosi.

Curiosita': Il Pruno ha ispirato molti proverbi: "ogni pruno fa siepe", cioè tutto serve ed ha la sua importanza; "stare sui pruni" significa sentirsi a disagio perche è sinonimo di spina; "sa distinguere il pruno dal melarancio" per dire che si sa distinguere il buono dal cattivo.



_________________


il mio Flickr
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 5:16 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Star bene con le piante Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.