I Quattro Moschettieri :: Torta giffonese
Indice del forum
FAQ  Pannello Utente  Messaggi Privati  Gruppi utenti  Lista degli utenti  Cerca  Registrati  Login
Portale    Blog   Album    Guestbook    FlashChat    Statistiche    Links    Calendario
Downloads    Commenti karma    TopList    Topics recenti    Vota Forum


Home
                                                                                                                                                                                                                              
Torta giffonese
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il maestro pasticcere Salvatore De Riso
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 36301
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Sab Mag 30, 2009 5:27 pm    Oggetto:  Torta giffonese
Descrizione:
Rispondi citando

Torta giffonese

Categoria:I maestri pasticcieri Salvatore De Riso
trato da libro !!"I dolci del sole"

Ingredienti per 8-10 persone:
Per la frolla alle nocciole:
400 g di farina 00,
240 g di burro morbido,
160 g di zucchero al velo,
100 g di nocciole di Giffoni,
tostate e ridotte in polvere,
50 g di uove intere(n.1),
30 g di albume d'uovo(n.1),
4 g di lievito in polvere per dolci,
3 g di sale,
1 baccello di vaniglia.

Per il ripieno alle nocciole:
150 g di burro morbido,
150 g di zucchero al velo,
150 g di uova intere(n.3),
150 g di nocciole di Giffoni in polvere,
2 g di sale,
1/2 scorza di arancia.

Per la crema di cioccolato e nocciola:
250 g di cioccolato gianduia,
80 g di panna liquida fresca,
30 g di burro,
30 g di pasta pura di nocciole.

Per la finitura:
granella di nocciole tostate.

Procedimento

Con le fruste elettriche lavorate il burro con lo zucchero a velo
fino a ottenere una crema leggera montata,incorporate le
nocciole in polvere(o comunque tritate finemente) e poi aggiungere l'uovo,l'albume,il lievito,il sale e i semini di vaniglia.
Amalgamate con una spatola e infine unite poco per volta la farina
setacciata.Lavorate brevemente con le mani,formate una palla,
avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare
in frigorifero per qualche ora.

Preparate il ripieno alle nocciole.In una ciotola capiente montate
leggermente il burro morbido con lo zucchero a velo,il sale
e la scorza grattugiata dell'arancia.Incorporate una per volta
le uova e poi le nocciole in polvere.Per la crema al cioccolato e nocciola,fate fondere a bagnomaria in un tegame a fondo spesso
il cioccolato gianduia ridoto a pezzetti.A parte portate a ebollizione
la panna per 30 secondi e poi versatela sul cioccolato ottenendo
una crema liscia e lucida.Unite,alla fine,il burro morbido e la
pasta di nocciole.Emulsionate bene e lasciate raffreddare e stabilizzare per almeno 12 ore.

Ora,in una tortiera di 22 cm di diametro,stendere la pasta frolla
spessa circa 5 mm.Farcite con il ripieno alle nocciole di Giffoni
fino a tre quarti.Cuocete in forno caldo a 170° per circa 35 minuti.
Una volta raffreddata,sformate la torta su un piatto da portata
e con un sac-à-poche dotato di una bocchetta riccia formate
sulla superfice delle onde con la crema al cioccolato e nocciola.
Cospargete sul bordo dei granellini di nocciole tostate.

P.S.
Il consiglio di Salvatore De Riso.
Per un migliore risultato vi suggerisco di preparare la crema
di cioccolato e nocciola il giorno prima.

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Mag 30, 2009 5:27 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
bears

Amico del Forum
Amico del Forum





Età: 32
Registrato: 15/10/08 11:21
Messaggi: 2325
bears is offline 

Località: Romagna
Interessi: cucina, puntocroce, decoupage, lotto
Impiego: casalinga



NULL
MessaggioInviato: Sab Mag 30, 2009 8:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

in poche parole quella che stò facendo io è metà dose...
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 36301
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Mar Giu 02, 2009 3:13 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La foto e della torta giffonese fatta da Bears wwwwwwwwww




_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 36301
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Mar Nov 03, 2015 9:12 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Torta giffonese all’olio extra vergine d’oliva

Categoria: Il maestro pasticciere Salvatore De Riso
[puntata del 31.10.2015]

Ingredienti per la frolla alle nocciole:
400 g di farina 00 ,
240 g di burro morbido,
160 g di zucchero a velo ,
100 g di nocciole di Giffoni tostate e ridotte in polvere,
50 g di uova intere (n.1) ,
30 g di albume d’uovo (n.1) ,
4 g di lievito in polvere per dolci,
3 g di sale ,
1 baccello di vaniglia.

Per il ripieno alle nocciole:
330 g di burro morbido,
330 g di zucchero a velo,
330 g di uova intere (n.6),
330 g di nocciole di Giffoni in polvere,
77 g di fecola,
4,5 g di sale ,
1/2 scorza di arancia,
Crema Di Nocciole E Cioccolato Da Spalmare All’olio Extra Vergine D’oliva Dop,
330g Cioccolato latte,
30g Cioccolato fondente,
260g Pasta nocciola 100%,
90g Olio Extra Vergine DOP delle Colline Salernitane.

Procedimento

Temperare Per la finitura: granella di nocciole tostate Con le fruste elettriche lavorate
il burro con lo zucchero a velo fino a ottenere una crema leggera montata, incorporate
le nocciole in polvere (o comunque tritate finemente) e poi aggiungete l’uovo, l’albume,
il lievito, il sale e i semini di vaniglia. Amalgamate con una spatola e infine unite poco per volta la
farina setacciata. Lavorate brevemente l’impasto con le mani, formate una palla, avvolgetela nella
pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per qualche ora. Preparate il ripieno alle
nocciole. In una ciotola capiente montate leggermente il burro morbido con lo zucchero a velo,
il sale e la scorza grattugiata d’arancia. Incorporate una per volta le uova e poi le nocciole in polvere.
Ora, in una tortiera di 22 cm di diametro, stendete la pasta frolla spessa circa 5 mm. Farcite con il
ripieno alle nocciole di Giffoni fino a tre quarti. Cuocete in forno caldo a 170°C per circa 35 minuti.
Una volta raffreddata, sformate la torta su un piatto da portata e con un sac- à-poche dotato di una
bocchetta riccia formate sulla superficie delle onde con la crema al cioccolato e nocciola.
Cospargete sul bordo dei granellini di nocciole tostate.

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tery

Moschettiere
Moschettiere




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 29/04/07 09:17
Messaggi: 36301
tery is offline 

Località: Elmas (Cagliari)





NULL
MessaggioInviato: Mar Nov 03, 2015 9:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In questa seconda ricetta c'è l'aggiunta dell'olio..
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il maestro pasticcere Salvatore De Riso Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





I Quattro Moschettieri topic RSS feed 


Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Theme Diddle v1.03 par HEDONISM

Pagerank.Scambiositi.com

Tutti i diritti di proprietà ed i Copyrights ,anche se non espressamente specificati,vengono riconosciuti ai legittimi proprietari.

  I 4 Moschettieri Forum non vanta alcun diritto su di essi.